Addominoplastica: ritrovare un ventre piatto e tonico

Addominoplastica

“Una bellezza che senti subito tua. Ti appartiene, perché è autentica e naturale.” Dott.Vincenzo Colabianchi

Dott.Vincenzo Colabianchi

Prenota ora una visita gratuita

Addominoplastica

L’addominoplastica è un intervento che permette di migliorare nettamente l’aspetto e i profili del corpo e di rimodellare l’addome. Consente, infatti, di rimuovere l’eccesso di cute e di adipe. Di contrastare la lassità della muscolatura della parete addominale, restituendole tono e definizione.

Addome piatto e tonico

Sfoggiare un addome piatto, tonico e scolpito, è il desiderio di tantissime donne e di altrettanti uomini. Spesso, però, nella quotidianità ci si trova a fare i conti con un ventre prominente. Oppure rilassato, con quella pancetta che proprio non se ne vuole andare. Il desiderio di migliorare questa parte del corpo è comprensibile. Complice anche la società. Che ci propone e propina canoni estetici ben precisi. Fatti di snellezza, tono muscolare, armonia delle forme.

Dieta ed allenamento quanto servono?

Alimentazione e sport sono fondamentali per mantenere la linea e scongiurare l’avvento della “pancetta”. Ma in alcune situazioni, pur facendo bene alla salute, possono non bastare a risolvere problemi specifici.

Per esempio

  • in caso di adipe addominale resistente;
  • quando l’addome è provato e rilassato dopo un intervento chirurgico di qualsiasi natura;
  • dopo la gravidanza;
  • in caso di forte dimagrimento;
  • se sono presenti numerose smagliature.

In tutti questi casi, condurre uno stile di vita sano è certo fondamentale. Così come prendersi cura di sé con massaggi, creme specifiche e trattamenti. Tuttavia, per risolvere definitivamente il problema, in maniera davvero soddisfacente, la soluzione è una sola. Sottoporsi ad addominoplastica.

addominoplastica
Ventre piatto, sodo, liscio

Perché fare un’addominoplastica?

Quando ci si trova in una delle situazioni sovracitate, nonostante si mangi correttamente e ci si alleni con costanza, l’antiestetica pancetta non scompare. Il vanificarsi degli sforzi compiuti si traduce in problematiche psicologico-comportamentali.

Per esempio

  • insicurezza;
  • scarsa autostima;
  • perdita della motivazione nel condurre una vita sana, un’alimentazione equilibrata, un buon livello di attività fisica;
  • difficoltà nelle relazioni sociali;
  • timidezza;
  • brutto rapporto con se stessi, con la propria immagine, con lo specchio.

Quando sottoporsi ad addominoplastica?

L’intervento di addominoplastica è indicato nei casi in cui sia necessaria una correzione estrema. Cioè in quei casi in cui lo stile di vita sano non permette di ottenere risultati apprezzabili sull’aspetto dell’addome.

 In particolare

  • dopo una o più gravidanze;
  • in seguito a un forte dimagrimento;
  • in età matura;
  • quando nonostante si sia in buona forma l’adipe localizzato sull’addome è resistente.

Quando, invece, rimandare l’intervento?

  1. Se si ha intenzione di avere una gravidanza nell’immediato o in futuro. In questo caso, meglio pensarci in seguito, finito l’allattamento.
  2. In caso di sovrappeso o di obesità. Prima è necessario perdere il peso superfluo. Poi si potrà intervenire per rimodellare l’addome.

Mini Addominoplastica

Se il difetto da correggere è limitato, si può intervenire con una mini-addominoplastica. E’ una soluzione meno invasiva. Con tempi di recupero più brevi. In caso l’addome sia tonico e ci sia solo un accumulo di cuscinetti adiposi, l’alternativa è la liposcultura.

Interventi personalizzati

L’intervento di addominoplastica non è standard per tutte/i le/i pazienti. Il chirurgo ha il compito di analizzare scrupolosamente l’aspetto della/del paziente e di ascoltare le sue aspettative. In base a questo, e alla gravità del problema da trattare, proporrà il tipo di soluzione più indicato tra: addominoplastica, mini-addominoplastica, rimodellamenti con trattamenti alternativi. L’obiettivo finale è ridisegnare i contorni del corpo. Ottenere un addome piatto, liscio e tonico. Restituire armonia e proporzione alla silhouette tanto femminile quanto maschile.

Dott.Vincenzo Colabianchi

Prenota ora una visita gratuita

addominoplastica
Addominoplastica

Come si esegue un intervento di addominoplastica

Tipologie di interventi sull’addome

  1. L’intervento di addominoplastica tradizionale dura due ore e mezza. Viene eseguito in Day-Hospital, con una notte di ricovero e in anestesia generale.
  2. La mini-addominoplastica richiede un ricovero di una giornata, con dimissioni serali. Si esegue in anestesia locale e dura circa un’ora e mezza.
  3. La liposcultura è un trattamento poco invasivo, da effettuarsi in anestesia locale. Dura circa mezz’ora e la/il paziente può tornare a casa subito dopo.

Tecniche chirurgiche

  1. Per eseguire un intervento di addominoplastica, il chirurgo effettua un’incisione ampia. Si incide subito sopra il pube. Spesso da una spina iliaca all’altra. La cicatrice sarà così bassa da poter essere tranquillamente coperta dallo slip o dal bikini. A questo punto viene rimosso l’adipe in eccesso e si rinforza la parete muscolare.
  2. Nella mini-addominoplastica, invece, l’incisione è più piccola. Anche se la tecnica e la procedura è identica a quella dell’intervento classico.
  3. La liposcultura consta, invece, della semplice aspirazione dell’adipe in eccesso.

Post operatorio

Nell’immediato post-operatorio si avvertirà un lieve dolore. Potrà essere controllato con una terapia farmacologica antidolorifica. Non ci saranno punti di sutura da rimuovere. Per circa 4 settimane sarà necessario indossare una guaina contenitiva. È possibile riprendere le attività quotidiane abituali dopo circa 7 giorni. Per quelle sportive si dovrà attendere un mese. Dopo una liposcultura, invece, si potrà tornare alle attività abituali già il giorno successivo. Lo sport potrà essere ripreso dopo 2 settimane. Tuttavia, bisognerà lo stesso indossare una guaina per circa un mese.

addominoplastica
Guaina post-addominoplastica, da portare per circa un mese

Follow-up

Il paziente sarà seguito, per tutto l’anno successivo all’intervento, con controlli periodici gratuiti. Grazie a questi  si monitoreranno i risultati ottenuti.

Costi

L’intervento di addominoplastica ha un prezzo che può variare a seconda delle esigenze e delle necessità individuali. Naturalmente, più impegnativo è l’approccio chirurgico proposto e scelto, maggiore sarà il prezzo dello stesso.

Richiedi un appuntamento per una visita gratuita

Testimonianze

Cosa dicono
i miei pazienti

Ho deciso di fare l'operazione dopo anni di lavoro, insicurezze e vergogna. Per quanto dimagrissi la mia pancia non cambiava mai, causandomi stress e sconforto. Decisa ad affrontare questa situazione, mi sono rivolta a ben 5 chirurghi: ma con il dottor Colabianchi è stato "amore a Prima Vista"...

DLL
Finalmente rivivo ✌ ✌ ✌ Ho detto basta ad anni di insicurezza e vergogna!!!

Centro molto accogliente dove da subito sanno mettere il paziente a proprio agio...molto discreto..pulizia al massimo...sala operatoria degna del nome che porta....io ho già avuto diverse esperienze purtroppo negative quindi so di cosa parlo... Sono anche cosciente del fatto che all'inizio nn pensiamo a tutti questi particolari ma nel complesso dell'intervento e quindi per una buona riuscita e per un benessere dei pazienti è un aspetto fondamentale...ve lo posso assicurare!!!! E poi lui....Vincenzo Colabianchi...un vero professionista nel suo lavoro...sa consigliare sempre per il meglio....mai eccessivo...mai arrogante...

Bologna71
Tornerei anche domani in questo centro ....sicura dell'igiene e della professionalità e gentilezza che lo contraddistinguono!!!!

Mi sono decisa dopo tanti anni e ora sono felice di aver compiuto questo passo. Avevo contattato in passato altri chirurghi della mia città (Bologna) ma non mi avevano convinta. Il dr. Colabianchi mi ha visitata la prima volta a Villalba e subito mi ha fatto una buona impressione, ha ascoltato e risposto alle mie domande con professionalità e simpatia. Sono stata contattata il giorno seguente dalla sua assistente Simona, che ricopre un ruolo importante perché sa stare vicino ai pazienti e riesce a tranquillizzare con il suo tono molto pacato e gentile.

Icona-vc
Anonimo
Mastopessi con protesi