body contouring
  • 0
  • 0

Body Contouring, le news

Modellare, snellire, rendere più armonioso, scolpire e perfezionare il corpo sembra non essere mai stato così facile. In questi ultimi tempi le procedure di Body Contouring non invasive, grazie alle più recenti acquisizioni tecnologiche, sono diventate sempre più avanzate, performanti e accessibili. Parallelamente è cresciuta in modo esponenziale negli studi di medici e chirurghi estetica la richiesta, principalmente da parte femminile, di sottoporsi a questi trattamenti.

Intanto, negli USA…

Guardando agli Stati Uniti sul mercato attuale sono presenti oltre una dozzina di differenti tecnologie (per la maggior parte già disponibili anche in Italia). E altre sono previste in lancio entro il 2020, compresa la novità che sta facendo molto parlare di sé negli ultimissimi tempi.

CoolTone

Che debutterà entro fine anno dopo, aver avuto l’approvazione della FDA americana da circa un mese. Non c’è quindi da stupirsi se l’American Society of Plastic Surgeons ha decretato il 2019 come “Anno del corpo”. Anche perché, come afferma Dendy Engelman, dermatologo, “Il desiderio guida il mercato. Stiamo migliorando sempre più nel trovare nuovi modi più semplici per affrontare gli inestetismi del corpo che non piacciono ai pazienti”. A confermare questo trend in ascesa, GlobalData.

La società di ricerca internazionale prevede che:

“Il settore delle procedure di riduzione del grasso corporeo non invasive e minimamente invasive entro il 2022 raggiungerà un valore di 1,1 miliardi di dollari. Perché, sempre più spesso, i pazienti danno la priorità a trattamenti ambulatoriali. Con tempi di inattività minori rispetto agli interventi chirurgici.”

Il trattamento giusto di Body Contouring

Trovare il trattamento giusto non è così semplice. Le procedure non sono tutte uguali e non sono la soluzione ideale per tutti i problemi. “Il rimodellamento del corpo è un campo vastissimo – spiega la dott.ssa Anne Chapasoggi si tende a fare di ogni erba un fascio. Riunendo sotto il nome di Body Contouring trattamenti:

Non vi dico quante volte un paziente è entrato nel mio studio chiedendo un trattamento anticellulite. In realtà aveva bisogno di rassodare la pelle”.

La maggior parte di queste procedure non ha un effetto immediato

Sono necessarie più sedute, i primi cambiamenti sono visibili dopo circa sei settimane, il risultato definitivo si raggiunge dopo due o tre mesi E’, quindi, essenziale una pianificazione. Inoltre, non tutte funzionano per tutto. Alcune agiscono meglio su alcune parti del corpo e altre sono state studiate per agire solo in aree specifiche. Rivolgersi sempre a un professionista qualificato! Lui individuerà, in base alle caratteristiche fisiche e alla tipologia di inestetismo, la metodica più adatta.

Il Best Treatment di Body Contouring

Individuare a oggi il “Best Treatment” nel settore del Body Contouring non è cosa facile. Le tecnologie si evolvono continuamente. Di conseguenza, le procedure vengono perennemente aggiornate e migliorate. È possibile però stilare un elenco di quelle attualmente ritenute più efficaci dai medici e approvate dalla Food and Drugs Administration (FDA).

body contouring
Modellare la silhouette

1. Trattamenti di riduzione del grasso basati sulla temperatura

Una delle prime procedure non invasive mirate a eliminare gli accumuli di adipe particolarmente resistenti è il CoolSculpting. Efficace sui cuscinetti:

  • dell’addome;
  • interno delle cosce;
  • parte superiore delle braccia.

il CoolSculpting

E’ un dispositivo, approvato dalla FDA, che utilizza il raffreddamento controllato per congelare permanentemente le cellule adipose. Il risultato definitivo si raggiunge dopo circa tre mesi. Quando le cellule congelate muoiono e il corpo le elimina attraverso i naturali processi fisiologici. Il grande vantaggio di questo trattamento è che si rivela una soluzione quasi permanente. Perché le nuove cellule non sono in grado di sostituire quelle eliminate. A sfavore, invece, il fatto che i pannicoli adiposi vengano letteralmente “congelati”. Il giorno successivo alla seduta è possibile che compaiano dei lividi e avvertire una sensazione di disagio.

SculpSure

Esattamente al polo opposto c’è lo SculpSure. Una procedura rapida (25 minuti) di dissoluzione del grasso, che agisce avvalendosi del calore del laser. Il dispositivo viene applicato sulle aree problematiche (principalmente addome, maniglie dell’amore e cosce). Durante la seduta si alternano fasi di calore intenso (che viene assorbito dal corpo) e di breve raffreddamento. In generale è sufficiente una sola seduta e i risultati visibili appaiono il 6-12 settimane.

Vanquish

L’ultima procedura lanciata di recente, dopo l’approvazione della FDA. Considerata dagli esperti tra le più efficaci: il Vanquish. Il dispositivo è a forma di mezzaluna con tre pannelli. Consente di trattare contemporaneamente addome e fianchi senza mai toccare la pelle. “È come una coperta elettrica calda ed è del tutto indolore”, afferma il dott. Engleman. Si basa sull’azione di radiofrequenza a polarità alternata (RPA). Agisce sulla membrana della cellula di grasso, emettendo calore solo sul pannicolo adiposo. La cellula di grasso collassa e viene eliminata naturalmente dal corpo.

 

2. Trattamenti rassodanti per la pelle

Con il passare del tempo la pelle perde tono ed elasticità. Un processo, del tutto naturale, che si traduce a livello visivo in un aspetto candente e rilassato. Localizzato principalmente nella zona sopra le ginocchia e sulla parte superiore delle braccia. Grazie alla radiofrequenza e alle tecnologie a ultrasuoni, che stimolano la produzione di nuovo collagene agendo sugli strati cutanei più profondi, è possibile restituire alla pelle la compattezza della giovane età.

Elixis

Le due procedure pioniere in questo campo, Thermage e Ulthera, sono state sostituite ultimamente da un nuovo trattamento: Elixis. Sfrutta entrambe le modalità (radiofrequenza e ultrasuoni) per rassodare e ottimizzare la sintesi di collagene. “Quello che si osserva – spiega il dott. Engelmanè un miglioramento significativo non solo del profilo della pelle e un effetto di rassodamento. Ma anche una lieve riduzione del grasso corporeo nell’area trattata. Braccia, cosce, addome, glutei. Chi richiede Elixis? Principalmente pazienti che hanno perso molto peso, o con smagliature o lassità cutanea dovute alla gravidanza”.

3. Trattamenti di potenziamento muscolare

body contouring
Potenziamento Muscolare

Se l’obiettivo è scolpire l’addome, c’è EmSculpt. Una procedura rivoluzionaria di “muscle building” (costruzione muscolare) che il dott. Engelman definisce “la nuova frontiera del rimodellamento del corpo”. EmSculpt usa l’energia elettromagnetica per indurre una contrazione muscolare. Del tutto simile a quella che si verifica durante l’esercizio fisico in palestra. Una breve seduta (20 minuti) equivale letteralmente a decine di sit-up. E’ efficace anche per potenziare i muscoli dei glutei. Gli addominali risultano più visibili e tonici per la sinergia dei due suoi effetti. “L’eliminazione dell’adipe localizzato sopra il retto dell’addome e il reale incremento della densità muscolare – puntualizza il dott. EngelmanI dispositivi di questo tipo saranno sempre più numerosi sul mercato”.

Cooltone

Non è stato necessario attendere molto. Allergan (la stessa società che produce il Botox e il dispositivo CoolSculpting) ha appena svelato negli States dopo l’approvazione della FDA , CoolTone. Che arriverà negli studi di medici e chirurghi estetici entro la fine dell’anno. È anch’esso un dispositivo mirato al rafforzamento e alla tonificazione muscolare. Sebbene nel nome compaia la parola “Cool” non comporta, a differenza del CoolSculpting, nessun tipo di “congelamento”. La sua azione si basa sulla stimolazione muscolare magnetica (MMS Magnetic Muscle Stimulation) che tramite l’emissione di energia magnetica provoca una contrazione muscolare involontaria.

La risposta del muscolo

E’ quella di fortificare le fibre muscolari nell’area che viene trattata con un risultato di maggiore tonicità e definizione. Il parallelo con Emsculpt è automatico. A differenziarli, puntualizza Allergan, il fatto che “CoolTone si avvale del 50% di energia elettromagnetica rispetto al suo principale concorrente”. Ma, al momento, non ci sono ancora dati clinici a sostegno di questa affermazione. CoolTone ha avuto l’approvazione per il trattamento in tre zone specifiche del corpo:

  1. addome,
  2. glutei,
  3. cosce.

Per vedere i risultati sono necessarie più sedute il cui numero dipende dalla persona e dall’area da trattate. “In generaledichiara un rappresentate di Allergani pazienti possono prevedere di sottoporsi a quattro sedute in due settimane, anche se molti affermano di sentirsi più forti nella regione addominale già dopo un solo trattamento”.

body contouring
Scolpire e modellare

4. Iniettabili per la cellulite

La cellulite è una delle patologie più diffuse. Spesso il Body Countouring è richiesto esclusivamente per eliminarla. Praticamente quasi tutte le donne ne soffrono. Ad oggi, non è stata ancora trovata una soluzione efficace che la elimini realmente. Quando si smette di trattarla con trattamenti semi-efficaci, dal laser alle creme, le fossette tipiche di quest’inestetismo ritornano. Ma presto, affermano gli esperti, qualcosa cambierà. Grazie al debutto di un iniettabile specifico per la cellulite. Che, con tutta probabilità, verrà lanciato entro il prossimo anno. “È sicuramente un campo che sta crescendo – dichiara la dott.ssa Anne Chapasgià quest’anno si sta verificando un incremento delle richieste di procedure per il rafforzamento della muscolatura e contro la cellulite”.

Quando optare per la liposuzione per il Body Contouring?

Nonostante gli enormi progressi tecnologici, la procedure non invasive mirate alla riduzione del grasso corporeo non sono una bacchetta magica. Vanno intese come trattamento di perfezionamento della silhouette quando si hanno al massimo 4-5 chili di adipe (prevalentemente localizzati) rispetto al peso corporeo ideale. Non come metodo per dimagrire.

body contouring
Liposuzione quando?

Liposuzione: gold standard del Body Contouring

La liposuzione infatti, è ancora la procedura “gold standard” quando è necessario ricorrere all’intervento chirurgico. Secondo un rapporto dell’ASAP (American Society of Plastic Surgery) lo sarà ancora per molto tempo. Basti pensare che solo nel 2018 negli Stati Uniti sono state effettuate oltre 250.000 liposuzioni. “Guardando alle procedure per il corpo, la più grande delusione provata dai pazienti è che il trattamento non chirurgico non è stato abbastanza efficace o si è rivelato spiacevole – afferma il dott. Alan Matarasso, presidente dell’ASAP – la realtà è che quando un chirurgo estetico esegue una liposuzione, è sempre un successo. È possibile vedere la quantità di grasso aspirata e in una sola seduta si ottiene molto di più di quanto si potrebbe ottenere con un’opzione non invasiva”.

La chirurgia ha fatto molta strada negli ultimi venti anni nel campo del Body Contouring

I tempi di recupero sono più brevi, le tecniche operatorie migliorate riducendo drasticamente il rischio di lividi, ecchimosi e gonfiori. “La liposuzione di ultima generazione è minimamente invasiva: piccole cicatrici, recupero rapido, bassissimo rischio – prosegue il dott. MatarassoNon è raro che un paziente che si è sottoposto alla liposuzione in un’area specifica (principalmente cosce, addome, fianchi e glutei) torni al lavoro e alla vita sociale il giorno successiva all’intervento. Se la liposuzione è importante, ovvero quando vengono rimossi 5 litri e anche più di grasso, i tempi di recupero si allungano a circa un mese”.

ll parere del dottor Vincenzo Colabianchi

Da quando è stata effettuata per la prima volta dal francese Illouz all’inizio degli anni ’80, la liposuzione ha visto tantissimi cambiamenti. Che l’hanno resa una procedura sempre più precisa e meno traumatica. Oggi è ritenuta dai chirurghi plastici il metodo più efficace per rimuovere il grasso in eccesso. Il risultato che offre è definitivo. Per questo è fondamentale affidarsi a un “liposcultore”di provata esperienza e capacità”.

Aggiungi Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *